Meno male che ci sei..

Allegato 57123

Ho saputo della tua esistenza dentro di me a 13 settimane e mezzo, un pò tardi se ci penso, ma non lo sapevo!!!! Ero troppo presa dal lavoro, da tuo padre, dall’essere in ospedale con la "Zia" Francy perchè aveva la sua nonna in rianimazione che lottava per la vita, la sua vita appesa ad un filo per potermi accorgere che avevo un leggero ritardo, e per poter festeggiare con papo il tuo arrivo…si è vero, avevo delle nausee, l’odore della sigaretta che fumavo ogni mattina dopo aver preso il caffè iniziava a disgustrami, ma pensavo tra me e me" sarà questa stra maledetta influenza che quest’anno non vuole abbandonarmi"…..
e meno male che non mi hai abbandonato…..perc hè non era "Influenza"….. ..ma comunissimi sintomi di GRAVIDANZA…….Dio che scema……a 26 anni suonati non accorgermi che ero incinta…..fortuna che dopo un bel pò mi sono decisa a fare il test ( tuo padre l’ha comprato a 50 km di distanza dal nostro paese x evitare che la gente parlasse in caso di esito negativo)…..ricord o tutto come se fosse ieri……chiusa in bagno, con papo che nel frattempo scavava il solco davanti la porta…..la dicitura del foglietto illustrativo riportava così: "Attendere 3 minuti per avere il risultato" 3 MINUTI?????????????? ???una vita…..è incredibile come quei 3 minuti diventano interminabili quando c’è in ballo una cosa così grande…..ma non abbiamo aspettato 3 minuti amore mio…..eri testardo già a 13 settimane e mezzo, quando misuravi all’incirca 4 cm, infatti dopo neanche 2 minuti eccole li: 2 linnee ben marcate, rosa, ad indicare che eravamo in 2 nel mio corpo….sono uscita dal bagno con una faccia bianca cadaverica ( non ero impaurita……ero semplicemente terrorizzata!) e l’aria di chi s’è smarrito x non ritrovarsi più…..mille pensieri mi hanno travolta, come faccio????? come lo dico ai miei??????e come lo dice papo ai suoi????????? una famiglia così in vista come la sua, macchiata da questo "scandalo"dopotu tto eravamo insieme da poco più di 1 anno e mezzo e facendosi i calcoli avrebbero intuito subito che eri stato concepito durante il corso di aggiornamento a Senigallia….e poi ho visto papà……ci siamo guardati, e nel momento in cui ho cercato il suo sguardo, i suoi occhi mi hanno accarezzato, quasi volesse difendermi da me stessa e rassicurami di tutto……mi ha detto "Allora?????" ed io, incredula….."Allor a da oggi siamo in 3" mi ha abbracciata, saltava come un cretino nel soggiorno e rideva, gli occhi gli ridevano…..il tempo di chiamare i miei, i suoi, i silenzi e poi la gioia, nonostante tutto era una bella notizia…….eri pur sempre il loro nipotino….la gravidanza procedeva alla grande….la pancia cresceva e poi la malattia di nonna…..l’evento più doloroso della mia gravidanza….

Immagini allegate

Leggi l’articolo completo qui:

Pianeta mamma Forum

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

, , , , , , , , , , , , , , , , ,

Comments are closed.