Come tutelarsi da una riparazione fantasma?

Come da titolo vorrei tutetarmi da una vicenda di riparazione del mio portatile.

Lo consegnato al negoziante a luglio, fuori garanzia con un problema hardware grosso, dopo pochi giorni me lo riconsegna dicendo che il difetto rimane ma che vuole 100 euro per la sostutuzione di un pezzo che non ha cambiato la situazione e glieli ho dati senza ricevere uno straccio di ricevuta. Il giorno dopo deluso dalla falsa riparazione glielo riporto e dice che ci riprova facendo sostituire a terzi un secondo pezzo con il patto che se risolve vuole altri 100 euro se no mi fa un buono sul nuovo pc.
Dopo domani se mi vuole truffare di nuovo imbrogliandomi che lo ha riparato e invece no, chiedo a voi come mi dovrei far stilare una ricevuta di riparazione ad hoc tale da poter andare dai carabinieri per fare una denuncia o un esposto rigurdo la falsa riparazione al costo di 200 euro.

Grazie in anticipo

Leggi l’articolo completo qui:

Forum di Tom’s Hardware

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

, , , , ,

Comments are closed.